Il Papa ad Auschwitz e Częstochowa

Annunciato il programma provvisorio della visita di Papa Francesco in Polonia

NEWS_PHOTO_papa_programDurante la conferenza stampa del 12 marzo 2016, è stato presentato da Mons. Damian Muskus OFM – Coordinatore Generale del Comitato Organizzatore della GMG 2016 di Cracovia – il programma del Viaggio Apostolico di Sua Santità Papa Francesco in Polonia, con la descrizione dettagliata della sua partecipazione agli Eventi Centrali della Giornata Mondiale della Gioventù.

Il programma, come ha sottolineato il cardinale Dziwisz, è di carattere generale, ma il fatto che ora può essere presentatufficialmente è un motivo di grande gioia. Questo momento segna l’inizio di un periodo di intensa attesail conto alla rovescia negli ultimi mesi, nelle ultime settimane e negli ultimi giorni per l’arrivo dei giovani e del Santo Padre a Cracovia.

Ecco a voi il programma generale della visita di Papa Francesco in Polonia, in occasione della XXXI Giornata Mondiale della Gioventù.

Giorno I – mercoledì27 luglio 2016

La visita di Papa Francesco in Polonia inizierà nel pomeriggio di Mercoledì 27 luglio, quando giungerà all’aeroporto di Cracovia. Lo stesso giorno, Papa Francesco incontrerà il Presidente della Repubblica di Polonia, funzionari statali e vescovi polacchi.

In serata – seguendo la tradizione iniziata da S. Giovanni Paolo II durante la sua visita a Cracovia, e confermata da Papa Benedetto XVI – Papa Francesco si affaccerà dalla cosiddetta Finestra Papale nell’edificio della curia metropolita di Cracovia, sulla strada Franciszkańska, per rivolgersi ai giovani.

Questo sarà il suo primo incontro con i giovani a Cracovia. Ci auguriamo che questi incontri serali diventeranno una parte del programma quotidiano della visita del Santo Padre in Polonia.

La

La Finestra Papale in via Franciszkańska 3

Giorno II – giovedì, 28 luglio 2016

La mattina di Giovedì28 luglio, sarà caratterizzata da un pellegrinaggio del Santo Padre al Santuario di Jasna Góra a Częstochowa. È possibile che, per la sua strada, il Papa visiterà il Convento delle Suore della Presentazione e incontrerà gli studenti della scuola. A Częstochowa, nella Cappella della Madonna Nera, ci sarà un momento di preghiera privata. In seguito, Jasna Góra, il Papa celebrerà una messa in occasione del 1050° anniversario del Battesimo della Polonia. Vale la pena ricordare che la visita di Papa Francesco al Santuario Nazionale di Jasna Góra si svolgerà sul 25° anniversario della memorabile Giornata Mondiale della Gioventù a Częstochowa.

Al suo ritorno a Cracovia, nel pomeriggio, Papa Francesco si incontrerà ufficialmente con i giovani provenienti da tutto il mondo. La cerimonia di benvenuto del Papa avrà inizio alle ore17:30.

Il tema della cerimonia saranno le parole di uno dei messaggi del Papa ai giovani: Vieni a Lui e non avere paura! Vieni a Lui per dire dalla profondità del tuo cuore: “Gesù, confido in Te!”. Lasciati toccare dalla sua infinita misericordia”.

Durante questo incontro, Papa Francesco pronuncierà un discorso ai partecipanti della Giornata Mondiale della Gioventù, momento speciale che unirà il mondo in un unico luogo. La musica sarà fornita da compositori di fama, che dirigeranno un coro di 300 persone e un’orchestra sinfonica di 100 musicisti.

Benedetto XVI in preghiera al santuario di Czestochowa

Benedetto XVI in preghiera al santuario di Czestochowa

Giorno III – venerdì, 29 luglio 2016

La mattina di Venerdì, 29 luglio, Papa Francesco visiterà l’ex campo nazista tedesco di sterminio, Auschwitz-Birkenau, dove darà anche un discorso.

Nel pomeriggio, la celebrazione della Via Crucis avrà inizio alle 17:30 in Błonia, presieduta dal Papa stesso. L’obiettivo di questo evento significativo è quello di mostrare ai giovani il significato della Croce, nel contesto della misericordia. Questa idea sarà presentatin una dimensione pratica della misericordia – opere corporali e spirituali di misericordia. L’autore dei pensieri che accompagnano questo percorso è il vescovo ausiliare di Cracovia, Grzegorz Ryś. La musica avrà un ruolo importante, dato che accompagnerà i diversi momenti e riflessioni, favorendo la meditazione con improvvisazioni jazz. Il tema in questo caso sarà la settima beatitudine di Matteo: “Beati i misericordiosi, perché troveranno misericordia”, che è il tema della GMG 2016 di Cracovia.

d_nella-terra-di-giovanni-paolo-ii

S. Giovanni Paolo II in visita ad Auschwitz nel 1979

Giorno IV – sabato, 30 luglio 2016

Sabato mattina, il Santo Padre visiterà il Santuario della Divina Misericordia a Łagiewniki e la Cappella di Suor Faustina. Passerà attraverso le Porte della Misericordia e celebrerà la Messa con i sacerdoti, persone consacrate e seminaristi polacchi. Dopo la Messa, il Papa visiterà il Santuario di S. Giovanni Paolo II, dove cinque giovani avranno l’opportunità di confessare i propri peccati a lui: in italiano, spagnolo e francese.

Nella casa dellarcivescovo di Cracovia, Papa Francesco pranzerà con irappresentanti della gioventù di tutto il mondo, tra cui due polacchi. In totale, 12 pellegrini parteciperanno a questo incontro.

In serata, alle ore 19:30, avrà inizio la veglia del Papa con i giovani al Campus Misericordiae. La frase per questa occasione sarà:“L’umanità non troverà pace, finché non si rivolgerà con fiducia alla mia misericordia” (Diario di Santa Faustina, 300). In questo momento, i leader dei giovani; i patroni della GMG 2016 di Cracovia: Giovanni Paolo II, Santa Faustina e Papa Francisco, porteranno i giovani a Gesù, Fonte di Misericordia, un concetto che si rifletterà nel design dell’altare, che metterà in evidenza l’immagine di Gesù Misericordioso. Il design è opera dell’architetto polacco Stanislaw Niemczyck, conosciuto come il “Gaudì di Polonia“.

Il momento più significativo della serata sarà l’Adorazione del Santissimo Sacramento. La veglia si concluderà con un concerto di lode preparato da Adam Sztaba e sarà secondo il Credo.

La Porta Santa al Santuario della Divina Misericordia

La Porta Santa al Santuario della Divina Misericordia

Giorno V – domenica, 31 luglio 2016

Domenica, 31 luglio, alle ore 10:00 alCampus Misericordiae, inizierà la Messa di chiusura della Giornata Mondiale della Gioventù. Il tema questa volta si concentrerà sulla dignità universale del Battesimo come Porta di Misericordia. I giovani saranno inviati come testimoni della Misericordia.

La citazione scelta per questa giornata sono le parole dal Diario di Suor Faustina: “Ogni volta che vuoi rendermi felice, parla al mondo della Mia grande e insondabile misericordia” (Diario di Santa Faustina, 164).

La cerimonia celebrata dal Santo Padre la Domenica è l’evento culminante della Giornata Mondiale della Gioventù. Si metterà in risalto il significato del sacramento del battesimo, sacramento di unità per tutti noi. E’ previsto un momento di rinnovamento delle promesse battesimali. Durante questa Messa, il Papa annuncerà il luogo della prossima GMG. L’opera musicale “Messa di Giovanni Paolo II” di Henryk Jan Botor verrà eseguita durante la Messa, un brano composto appositamente per la GMG. Inizialmente è stata scrittin latino e sarà tradottin altre lingue. Sarà un regalo da parte della Polonia al mondo, quello di poter suonare l’opera dopo la GMG nelle parrocchie di tutto il mondo.

Prima che il Santo Padre lascierà la Polonia, si incontrerà con coloro che sono stati la forza trainante e il cuore della GMG – i volontari provenienti da tutto il mondo, quelli che hanno servito durante la Giornata Mondiale della Gioventù e i volontari a lungo termine che hanno aiutato nel Comitato Organizzatore Locale durante i diversi mesi passati. In totale, si stima che i volontari per la GMG saranno 25.000 giovani. Per i volontari, l’incontro con il Papa è una forma unica e inestimabile di ringraziamento per il loro servizio durante la GMG. Questo incontro, così come l’incontro con il Comitato Organizzatore Locale e Benefattori, inizierà alle 17:00 nella Tauron Arena.

Prima di partire per l’Italia, alle ore 18:15 una piccola cerimonia si terrà nell’aeroporto di Cracovia, dopodiché il Santo Padre volerà di nuovo a Roma.

(Tratto da www.krakow2016.com/it)

Guarda anche

31 maggio 2017
Verso il Sinodo dei Giovani
...
Leggi tutto
22 febbraio 2017
XV Convegno nazionale di Pastorale Giovanile
...
Leggi tutto
22 febbraio 2017
XV Convegno nazionale di pastorale giovanile
...
Leggi tutto
21 febbraio 2017
XV Convegno nazionale di pastorale giovanile
...
Leggi tutto

GMG 2016

Iscrizioni

Con il primo click di Papa Francesco, il sistema di iscrizione - creato in collaborazione con il Pontificio Consiglio dei Laici e la Conferenza Episcopale Italiana - ha aperto i battenti. Qui trovate tutte le informazioni su pacchetti e costi.

Leggi tutto

GMG 2016

La prossima GMG è alle porte: l’appuntamento è a Cracovia dal 25 al 31 luglio 2016. Il tema della XXXI Giornata Mondiale della Gioventù è racchiuso nelle parole “Beati i misericordiosi, perché troveranno misericordia (Mt 5,7).

Leggi tutto

Sussidi

La GMG non è solo un evento da vivere in loco, ma l’occasione di camminare insieme e, lungo questo cammino, riflettere su quello che ci aspetta, su quanto vedremo e toccheremo con mano e su ciò che ci porteremo a casa una volta tornati.

Leggi tutto

#gmg2016

12/08/2018 08:02
RT @CEI_news: #12agosto #BuonaDomenica #SiamoQui
L'omelia del cardinale Gualtiero Bassetti durante la Messa a #PiazzaSanPietro al culmine…
12/08/2018 06:11
RT @CEI_news: #CEinews #11agosto #CircoMassimo

il racconto di un pomeriggio indimenticabile: l'incontro tra #PapaFrancesco e i giovani ne…

in diretta

News

CHIUDI